Ellie Goulding @ Magazzini Generali

26.04.13 - posted by Annie.Dima

Nella location dei magazzini generali, dove ragazzini, 'poser' e persino mamme affollavano le file del pubblico già dal pomeriggio a tener testa a tutti è stata Ellie Goulding, bionda cantante dalla voce 'sopraffina'. Quattordici pezzi vengono cantanti senza tregua, diritti verso l'obbiettivo. Ellie si sposta dalla chitarra alla sua voce, dal folk all'e...

The Staves

05.02.13 - posted by darkmavis

Qualche giorno fa un mio amico mi disse se avevo mai fotografato le The Staves, ed io scuotendo la testa, un po' sorpreso di non conoscere tale band, ed il mio amico mi aveva tesso le loro lodi, non solo perche' erano tre belle figliole, erano pure molto brave dal vivo. E cosi', colpito nell'orgoglio perche' per una volta non avevo fatto la figura di quello che conosce tutte l...

Little Green Cars

24.01.13 - posted by darkmavis

Lo so, la costanza non e' proprio  una delle mie doti, pero' come scusa posso addurre il natale (anche se l'ultima band risale a novembre, ma facciamo finta di niente)? Come scendo in Italia automaticamente mi si chiudono le orecchie e ascolto a ripetizione le ultime canzoni che sentivo prima di partire. Poi non e' che la radio e la televisione italiane aiutino molto... Ad ...

Moro

11.11.12 - posted by Annie.Dima

‘Silent Revolution’ è il secondo disco di Moro, nome d’arte di Massimiliano Morini, ed è uscito lo scorso 9 settembre tramite l’etichetta Cosabeat. Dodici tracce che ‘si fanno ascoltare’, scorrono raccontando sentimenti che fanno parte della vita di tutti noi. A risaltare è sempre la voce, che insieme all’organo e agli sprazzi d...

Mumford & Sons: il grande ritorno!

06.11.12 - posted by MissElena

La settimana inizia con ottime notizie e con annunci di concerti ed eventi che prospettano un 2013 ricco di musica e grandi sorprese. Di stamattina la notizia che riguarda i Mumford & Sons. Dopo aver raggiunto il primo posto in classifica sia in Inghilterra che negli Stati Uniti stracciando ogni record di vendita, in Italia i Mumford & Sons hanno conquistato con 'Babel' il ...

The Paper Kites

19.10.12 - posted by darkmavis

La band che vi consiglio oggi viene dalla lontana Australia, e devo aggiungere che io gia' per il semplice fatto che sono australiani gli abbuono un paio di punti extra. Cmq i The Paper Kites sono praticamente i Mumford & Sons dell'emisfero australe, conosciutissimi laggiu' ma ignorati (od almeno credo cosi' visto che non ascolto radio o guardo tv) nel vecchio continente. E co...

Il Pan del Diavolo

24.04.12 - posted by wvs

Muovono il loro primo passo nel 2009 con l’EP intitolato a proprio nome, ma a conti fatti il vero esordio avverrà l'anno successivo, nel 2010, con il loro primo full lenght intitolato Sono all’Osso, disco che li renderà una delle band indipendenti più quotate e interessanti della scena. Apprezzatissimi dalla stampa specializzata e da un pubbli...

Sea Of Bees

22.03.12 - posted by darkmavis

Se non si conosce gia' quest'artista, guardando solo la foto e nient'altro, la prima impressione e' quello di una ragazza (e non proprio femminile) non bellissima, per essere gentili, che suona la chitarra per il coro della chiesa e va in giro a cantare "Grazie Gesu' Grazie" tutto il tempo. Quando pero' si va a sentire quello che la ragazza canta e suona, non si ...

Boy & Bear

04.12.11 - posted by darkmavis

Dopo l'invasione rock degli anni novanta, dopo quella synthpop degli anni passati (ed ancora in corso), ecco un'altra ondata dalla lontana australia, e questa volta e' un indie-folk con venature rock, vedete ad esempio i The Jezabels (di cui ho parlato un anno fa), altra favolosa band da Sydney, giusto per citarne una. Per descrivervi al meglio i Boy & Bear, vi posso dire che suon...

VerseChorusVerse

16.11.11 - posted by darkmavis

Dietro questo nome si nascole l'ormai (e purtroppo) ex-chitarrista di una delle migliori band irlandesi degli ultimi anni, Michael Anthony Wright, che da qualche settimana ha lasciato i favolosi And So I Watch You From Afar. A parte la tristezza del fatto, visto che secondo me lui era piu' di un quarto della band (forse una buona meta'), e la curiosita' di vedere come gli altri co...