Wolfmother

01.03.10 - posted by Cecco

 I Wolfmother hanno un sacco di detrattori. E un sacco di estimatori. I detrattori sostengono che siano un gruppo sostanzialmente falso, che suona musica copiata all’inverosimile dagli anni ’70, ai quali loro dicono di ispirarsi, senza però presentare nulla di nuovo o di interessante. I loro sostenitori, invece, adorano il loro puro hard rock senza fronzoli, che prende il ...

The Temper Trap

01.03.10 - posted by Cecco

 Direttamente da Melbourne, surfando sull’hype generato dal singolo Sweet Disposition, in rotazione un po’ ovunque, gli Australiani Temper Trap pubblicano il loro primo lavoro in studio: Conditions. La band, insieme da pochissimo tempo, è formata da Dougy Mandagi, voce, Lorenzo Sillitto, chitarra, Toby Dundas, batteria e Johnathon Aherne, basso. Il frontman della ban...

Midnight Juggernauts

28.04.09 - posted by darkmavis

I Midnight Juggernauts sono tre ragazzi di Melbourne, Australia, e fanno parte di quel gruppo di band che dall'Australia e Nuova Zelanda stanno un po' dilagando ovunque, vedete Cut Copy, Presets, Pnau, Empire of the Sun, Ladyhawke, etc... Non voglio dire che tutti questi gruppi siano tutti uguali, anzi ognuno di essi ha una sua anima ben distinta. Innanzitutto i Midnight Juggernauts n...

Consigli australi del giorno

18.03.09 - posted by darkmavis

Scusatemi l'"australe", ma in questo caso ci sta più che bene, visto che oggi volevo consigliare due gruppi che provengono appunto da quell'emisfero, che ultimamente sembra molto prolifico.Il primo gruppo si chiama Ladyhawke, ed è stato formato da Pip Brown, ex Two Lane Blacktop, e vengono dalla Nuova Zelanda, ed fanno un electropop molto interessante. Come al solito invece di tanti paroloni, ec...

La fine della moda e "ti offende,si?"

08.03.09 - posted by darkmavis

Che sono la mia traduzione per i nomi di due band che voglio consigliare quest'oggi. I primi sono una band di Perth, australia (non so' se avete notato, ma da qualche anno c'è una vera e propria invasione da parte di questa nazione), e si chiamano "End of Fashion", fanno un rock/power pop, non innovativo ma molto orecchiabile. Ma invece di dirvi mille cazzate sui stili vari, vi posto un lor...

Cut Copy

21.02.09 - posted by darkmavis

Trovare un album che si riesce ad ascoltare per oltre una settimana di seguito, senza poi stancarsene, è abbastanza raro per me, non so' per voi se è lo stesso, ma per me è così. Succede perchè magari anche l'album che sul momento ti piace molto, il più delle volte dopo un po' stanca e matematicamente dopo 3/4 giorni si cerca qualcos'alt...

I Silverchair tornano a casa per il nuovo album

15.09.07 - posted by darkmavis

Leggo da NME che i Silverchair sono ritornati a casa, ovvero in Australia, dopo ben 5 anni di distanza, per registrare il loro prossimo e sesto album che succederà a "Young Modern", uscito in aprile e che ha subito scalato le classifiche australiane (ma altrove è passato del tutto inosservato).Riguardo al disco, si sa solo che il cantante/chitarrista Daniel Johns, ha scritto ben 20 traccie sull'...

I Sodastream si sono sciolti

04.07.07 - posted by darkmavis

Non è una notizia dell'altro giorno, e sicuramente chi segue da vicino il duo australiano lo sa da un bel pezzo, cmq sta il fatto che oggi sono andato a curiosare sul loro sito, e l'ultima notizia datata febbraio 2007, è una sorta di ringraziamento per tutti i fan che li hanno seguiti nei loro 10 anni di attività, e per tutti i loro collaboratori che gli hanno permesso di suonare in tutto il mo...

Giovane e moderno, ma nessuno si è accorto di lui

16.05.07 - posted by darkmavis

Scusate il gioco di parole, ma serve per spiegare il fatto che l'8 aprile scorso è uscito il nuovo album dei Silverchair, intitolato "Young Modern", e di cui ne avevo anticipato l'uscita in questa notizia, ma nessuno se ne è accorto, se non i loro fan italiani, spero. Io stesso me ne sono accorto per puro caso, finendoci per sbaglio su iTunes.Invece gli australiani (i Silverchair sono una band d...

Jet

11.01.07 - posted by darkmavis

Diciamolo, agli australiani piace il rock, soprattutto quello graffiante e con qualche venatura di classic rock, sarà la terra in cui vivono che gli da' questa caratteristica o altro, cmq sta di fatto che ha sfornato tantissimi gruppi rock veramente validi, vedi i Silverchair, i Vines, gli intramontabili AC/DC, Wolfmother, etc... E questo si rispecchia tantissimo in questo album dei Jet, che ...