La Sera - Hour Of The Dawn

20.11.14 - posted by George

Cover

Ci possiamo mettere dalla parte di quelli che diranno "sì ma dov'è la creatività?", "tutto già sentito", "nulla di originale" eppure non ce la facciamo proprio a sparare contro la cara Katy Goodman che con il suo terzo lavoro dietro il moniker La Sera ci fa palpitare più di qualche volta con quel sound così power-pop che sarebbe già un reato definirlo solo così. Melodie cristalline e solari che fanno capolino lungo tutti i brani di questo bel "Hour Of The Dawn" ed addirittura qualche muscolo ed assolo che prende corpo come mai in passato in qualche passaggio come nella prima Losing To The Dark così tanto 60's e così tanto bella per aprire il disco alla grande.

Un dsco che brano dopo brano si declina lungo le direttrici già sperimentate dalla Goodman in lungo ed in largo, eppure non lo fa quasi mai in modo scontato e banale, riuscendo appunto a scrivere un disco che non stanca mai. Lo abbiamo recuperato in ritardo ed è chiaro che questo è un disco che forse banalmente si potrebbe definire estivo (suvvia siamo banali e citiamo Summer Of Love), ma che appunto ogni tanto ci piazza l'assolino di chitarra che guarda quasi più al garage che all'indie-pop (Running Wild) o addirittura sfiora toni dark nel pezzo da 90 dell'album, l'ultima Storm's End.

Se siete orfani delle Long Blondes questo è il disco che fa per voi, se cercate qualcosa che scorre via fresco senza deludervi mai pure. Brava Katy, continua così!

Tracklist:

01. Losing to the Dark
02. Summer of Love
03. Running Wild
04. Fall in Place
05. All My Love is For You
06. Hour of the Dawn
07. Kiss This Town Away
08. Control
09. 10 Headed Goat Wizard
10. Storm's End

comments powered by Disqus