Mudhoney - Vanishing Point

09.04.13 - posted by wvs

Cover

Quando un ascoltatore medio di punk rock ha bisogno di rassicurazioni e conferme, a parer mio, dovrebbe andare a bussare la porta dei Mudhoney.

Questa è forse la band più coerente che mi sia mai capitato di ascoltare in tutta la mia vita. Pare non siano passati quasi venticinque anni dal loro primo disco e, al contrario di quello che un ascoltatore medio può pensare, pur facendo la stessa musica da quasi tre decenni, non c'è un solo capitolo nella loro discografia che definireste banale o puro esercizio di stile.

La conferma, in questo caso, arriva con le dieci potentissime e ruffianamente scanzonate tracce che vanno a comporre Vanishing Point, nona fatica in studio dei veterani di Seattle.

Anticipato ai più dal divertentissimo e coinvolgente singolo "I Like it Small", questo lavoro è composto da dieci tracce decisamente eterogenee ma al tempo stesso compatte e potenti, dove la band affronta il punk e l'hardcore con la stessa disivoltura con cui immerge le proprie chitarre in sonorità a sfondo psichedelico, a volte quasi desertico.

Per gli amanti del genere, ma non solo.

Disco da ascoltare e riascoltare finché vi reggono le ginocchia.

comments powered by Disqus