"Andrea Appino" live at Arci Bellezza (MI), 08 Novembre 2013

11.11.13 - posted by wvs Share

Gran bella serata quella di venerdì scorso all'Arci Bellezza di Milano. Sul palco Andrea Appino, leader dei pisani Zen Circus, che da Marzo è in tour per promuovere la sua prima uscita solista: Il Testamento.

Quella a cui ho assistito è la settima data di quella che sarà l'ultima e conclusiva parte di questo percorso intrapreso dall'artista per tutto il 2013, quella de "Il Lavoro Mobilita l'Uomo Tour", composto da ventinove date in tutto che vanno a coprire quasi totalmente i mesi di Ottobre, Novembre e Dicembre. La particolarità di questa parte di tour è che, congedate le chitarre elettriche caratteristiche del disco, fanno capolino sul palco solo due elementi: Appino alla chitarra/voce/batteria a pedali e un chitarrista solista di cui purtroppo (e me ne scuso) non ricordo il nome. Lo spettacolo non ne risente, anzi. Molte canzoni che in chiave elettrica riuscivano nell'intento di risultare cavalcate epiche e potenti, in chiave acustica acquisiscono un valore aggiunto e riescono ad essere anche più dirette e arrivare molto prima che nelle versioni presenti su disco.

Iniziato alle 23.00 (anche se sulla locandina diceva 21.30), quello a cui il pubblico ha assistito è stato un'ora e mezza abbondante di grande spettacolo. Appino infatti, da teatrante mancato, non perde occasione di scherzare o rispondere alle provocazioni del pubblico. Il tutto riesce a risultare come un mix squisito di musica e confronto sociale.

Le tematiche affrontate nei pezzi, infatti, hanno una grande forza, un grande impatto, sono forti di un'empatia sarcastico/amara che alla fine non fanno altro che attingere da una attualità su cui discutere. Piccoli ritratti d'una società marcia fino al midollo dove tutto quel che rimane da fare è usare la testa, per chi ancora ne è padrone.

Da "Passaporto" a "Solo gli Stronzi Muoiono" passando per il nuovo singolo "Il Lavoro Mobilita l'Uomo", il materiale viene proposto tutto, il coinvolgimento è totale e lo spettacolo, seppur limitato nelle risorse, è perfettamente riuscito. Complimenti ad Appino che si accinge a concludere la sua avventura solista e che si è regalato un anno di successo più che meritato.

Ora non ci rimane che aspettare il nuovo disco del Circo Zen, Canzoni Contronatura, in arrivo nei negozi il 21 Gennaio prossimo. Incrociamo le dita per un tour imminente.


Setlist:
- Fiume Padre
- Passaporto
- Lo Specchio dell'Anima
- Questione d'Orario
- Godi (Adesso che Puoi)
- Tre Ponti
- Fuoco!
- 1983
- I Giorni della Merla
- Il Lavoro Mobilita l'Uomo
- La Festa della Liberazione
- Solo gli Stronzi Muoiono

 

comments powered by Disqus