Reportage: Fighting With Wire al Think Tank (Dublino)

16.02.09 - posted by darkmavis Share

Premessa: ho ascoltato questo gruppo, dietro consiglio di Francesca, esattamente il pomeriggio prima di andare al concerto, e dopo 2 canzoni sentite su MySpace, come sono arrivato a casa ho comprato il disco su iTunes e me lo sono ascoltato sul cellulare mentre andavo al Think Tank. 
Detto questo, iniziamo a raccontare. 
I Fighting With Wire sono una band di Derry, che, per chi non lo sapesse dov'è, sta in Irlanda del Nord, e se andate a leggere le cartine inglesi noterete che viene segnata con due nomi, infatti viene chiamata Londonderry dai filo-inglesi, e Derry dai filo-irlandesi, e se andate lì, guai a sbagliarsi! Questo per farvi capire che il posto non è proprio il più pacifico del mondo, e ne ha viste parecchie in passato dovuto alle tensioni tra cattolici ed anglicani. Perchè vi dico questo? Perchè secondo me questo è una cosa che ha caratterizzato l'infanzia dei componenti di questo gruppo, cresciuti con pane e rabbia.
Ora, se andate ad un loro concerto, chiudete gli occhi ed ascoltate, e come d'incanto vi sentirete come di essere intorno alla metà degli anni '90, quando ancora il grunge era un sentimento ancora vivo, che si stava trasformando, e non semplicemente un genere musicale. 
Personalmente questa band mi ha ricordato molto i primi Foo Fighters, quelli più sinceri e che avevano tante cose da dire. Non voglio dire che il trio di Derry sia un clone, infatti hanno un loro stile ben distinto, sono una sorta di archeologhi che son riusciti a resuscitare qualcosa che si credeva perso, e gli hanno ridatto nuovo vigore.
Forse non verranno mai a suonare in Italia, spero di sì, e se succede, non perdeteveli!

comments powered by Disqus