Post-grunge

16.09.08 - posted by darkmavis Share

I Nirvana, come ho detto in passato, non sono stati i creatori del Grunge, ma hanno fatto due cose altrettanto importanti: farlo diventare popolare e decretarne il declino con la morte di Cobain. Il post-grunge non è altro che la naturale evoluzione di quel genere, il quale ha visto fiorire un'infinità di band, alcune ancora in attività, ma molte morte  nella primo lustro di questo decennio. Stilisticamente parlando prende molto, ma a differenza del grunge vero e proprio che forse rimaneva un po' di nicchia ed ostico ad orecchi "teneri", il post-grunge era molto più "pop" e commerciale, nonostante continuasse ad usare chitarre elettriche a profusione, e si raffinava tecnicamente andando a perdere in parte quei suoni grezzi e spontanei.
Ci son gruppi poi che non facevano altro che scopiazzare quello che facevano i Nirvana, vedi i Verbena (da non confondere con gli italiani Verdena) ed i primi Puddel of Mudd, tirando fuori cmq cose discrete.
Alcune band post-grunge sono: Creed, Filter, Foo Fighters, Sevendust, SOiL, Bush, Nichelback, The Vines, Cold, Silverchair, etc...
Per chi non conoscesse questi gruppi, vi posto alcuni video (tanto per farvi un'idea):

 

Creed - What If

 

Silverchair - Anthem of the year 2000

 

Foo Fighters - DOA

 

Filter - Hey Man, Nice Shot

comments powered by Disqus