Acquistare da Amazon

16.10.07 - posted by darkmavis Share

Siccome oggi ho scritto del fatto che Amazon.com vende gli mp3 senza DRM a prezzi interessanti, allora ho deciso di fare un giro sul sito. Girando ho trovato per caso in regalo un brano di Nina Persson (la cantante dei Cardigans per chi non lo sapesse), ed allora ho pensato: "lo scarico, è brava e non mi costa niente".
E dopo essermi registrato al sito, mi immaginavo che sarei andato in una pagina dalla quale scaricavo direttamente l'mp3, e basta, invece mi sono ritrovato in una pagina che mi chiedeva di scaricare un programma di loro per poter scaricare il file. E qui è giunto il problema. A parte che non capisco cosa gli costi far scaricare direttamente il file dal sito, cmq il problema è che di questo programma esistono solo due versioni: ovviamente per Windows XP/Vista, e per Mac OSX.
Ora, siccome da qualche tempo a casa utilizzo quasi esclusivamente Ubuntu Linux, mi son ritrovato ad essermi registrato per non poter usufruire di un bel niente. Visto che ormai linux sta diventando popolare,  perchè questi signori non han fatto niente per questo sistema operativo? Posso capire la Apple che è abituata ad escludere gli utenti se non stanno alle loro condizioni e non ci spendo più parole per quell'azienda, ma Amazon si poteva dimostrare un po' superiore al concorrente, no?
Quindi a questo punto io, che uso linux, non scarico un bel niente, però poi non si possono lamentare se la gente utilizza i canali P2P per scaricare gli album, visto che non si ha scelta.
comments powered by Disqus